Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Genere: Saggistica
Collana: Manuali di self-help
Editore: Andrea Pacilli Editore
Pagine: 134
ISBN: 9788896256596
Distribuito: Messaggerie
Anno: 2015
NIC: 1

9,90

Acquista
  0 / 0
ScarsoOttimo
Visualizzazioni: 1367

 

Abstract

Il mobbing visto come fenomeno di violenza sociale diviene elemento di discussione e considerazioni da parte di chi lo studia e cerca in qualche modo di delinearne i contorni, approfondirli e darne specifiche valutazioni. Sull'argomento mobbing non sempre ci sono molte occasioni di confronto e se in passato si è pensato fosse solo ristretto al mondo del lavoro, nel tempo si è compreso, valutandone la portata, che il fenomeno coinvolge ben più ampi settori della vita quotidiana. Non vi è settore in cui il mobbing non abbia ascendente e presa sugli individui, proprio per l'esigenza di competitività che i ritmi di una società, sempre più globalizzata, impone alle persone. Questo di De Luca è un lavoro schematico e sintetico, scevro da inutili ampollosità intellettuali, che mette in luce tutti gli aspetti del fenomeno descrivendoli per comprenderli e per provare a difendersi sia dal mobbing in quanto tale che dalle sue conseguenze.