Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Genere: Poesia
Collana: Poeticamente abita
Editore: Andrea Pacilli Editore
ISBN: 9788896256251
Distribuito: Messaggerie
Anno: 2012
NIC: 13.4

10,00

Acquista
  0 / 0
ScarsoOttimo
Visualizzazioni: 1857

 

Abstract

Il percorso esistenziale dell'autrice, fine conoscitrice dell'animo umano e dei risvolti psicologici che il lutto può provocare, tra il tentativo di dare un senso possibile e l'arrendersi al non senso radicale della morte. Il racconto in narrativa ed in poesia di un lutto doloroso che restituirà alla vita ed alla presa di coscienza che il significato che diamo alla morte è strettamente connesso al modo in cui concepiamo la vita. Con la prefazione di Michele Illliceto.